SEVESO III


SEVESO III – La nuova direttiva comunitaria per gli stabilimenti a rischio di incidente rilevante

Il 4 luglio 2012 è stata emanata, dal Parlamento europeo e dal Consiglio dell’Unione europea, la nuova “Seveso III” sul controllo del pericolo di incidenti rilevanti connessi con sostanze pericolose.

Questo provvedimento sostituirà integralmente, a partire dal 1° giugno 2015, le vigenti direttive (“Seveso II”), recepite in Italia con il D.lgs 334/99 e s.m.i.

La nuova Direttiva si applica agli stabilimenti in cui sono presenti sostanze pericolose ricomprese nell’allegato I, contiene norme utili a prevenire gli incidenti rilevanti e a limitarne le loro conseguenze per la salute umana e per l’ambiente e introduce significative novità:

  • classificazione delle sostanze e delle miscele allineata al Regolamento CE n. 1272/2008 (regolamento CLP relativo alla classificazione, etichettatura e imballaggio);
  • introduzione di nuove sostanze pericolose specificate tra cui ammoniaca, solfuro di idrogeno e sodio ipoclorito;
  • obbligo di valutare tra i possibili scenari incidentali anche quelli derivanti da eventi naturali, quali ad esempio terremoti o inondazioni;
  • maggiore informazione alla popolazione: chiara e comprensibile, tempestiva, “non-tecnica”.

GALENO Engineering è in grado di eseguire le attività richieste dalla legge.